REPLACE, il sogno e il grande incubo

Pensavamo che la frase più bella del mondo fosse : TI AMO.
Dobbiamo ricrederci: Per noi da oggi la frase più bella del mondo sarà : “Campagna Terminata con Successo”!
Replacers Cari… E’ FATTA!!!
La campagna in favore della Nazionale femminile Lacrosse si è conclusa al fotofinish con un successo strabiliante. (i bookmakers inglesi ci davano sconfitti 40 a 1, per capirci).
E come lo studente universitario impara il 70% degli argomenti negli ultimi giorni prima di un esame, anche noi abbiamo raggiunto il nostro obiettivo nelle emozionanti ore che precludevano alla fine della campagna. Imparando che non è mai finita fin quando non è finita (“Partita finisce quando arbitro fischia”, per rimanere in ambito sportivo.)
E il merito di tutto questo non può che essere vostro, cari Replacers contributori e sostenitori!
Non ci stancheremo mai di dirlo. Il successo di una campagna di crowdfunding non dipende solo dalla bravura del Team, ma dal cuore dei donatori e dalla loro buona volontà! Anche se non si diventa donatori – per qualsiasi motivo – si può sempre aiutare una campagna diffondendola sui social o col passaparola! E in questo siete stati fantastici, cari Replacers.
Ma non possiamo non acclamare l’apporto fondamentale dello Sponsor che sul filo di lana ha contribuito in maniera fondamentale al successo.
Per questo diciamo GRAZIE alla NORMATEMPO ITALIA SRL, un Organismo di Ispezione leader nel settore delle verifiche progettuali e costruttive di opere di edilizia civile ed infrastrutturale e nell’audit per l’applicazione dei protocolli ambientali internazionali e di efficientamento energetico” , che ha creduto in Noi, ma soprattutto nelle ragazze e nei loro sogni.
Le nostre quotidiane ricerche, i nostri tag al limite dello spam sui social, unite alla ferma volontà di riuscire in qualcosa che fino a pochi anni fa era impensabile hanno dato i frutti sperati.
Sono stati giorni intensi quelli che dal 9 luglio ci hanno portato fino ad oggi.
Una campagna nata per una causa importante e con un chiaro scopo. Una campagna fortemente voluta, prima sfida che ci è servita per testare le nostre possibilità e migliorarci. Che ci ha permesso di superare i nostri limiti fisici (pensavamo che le notti insonni fossero finite con l’apertura della piattaforma… poveri illusi!!) e mentali (svegliarsi la mattina, controllare costantemente il contatore, i social, gli aspetti tecnici, gli strumenti online, le opinioni degli utenti, i dubbi, le incertezze per poi arrivare a fine giornata parlando solo per tag #lacrosse #crowdfunding #campagna #Replace).
Per non parlare della Responsabilità e della Pressione che gravavano sulle nostre spalle da startuppers. La responsabilità di non deludere le persone che hanno creduto in noi sin da quando REPLACE era un nome davanti ad una birra, la responsabilità morale verso 22 giocatrici di belle speranze.
Insomma, il duro lavoro paga!
Lo sanno bene le ragazze della Nazionale Italiana Lacrosse che hanno creduto fino all’ultimo di riuscire in questa impresa.
Bene. Ci siamo riusciti!
Le ragazze in questo momento stanno preparando le valige destinazione Repubblica Ceca, armate con le loro divise azzurre e le loro mazze da Lacrosse (le faranno passare in aeroporto?), ma soprattutto piene di entusiasmo e di orgoglio. L’orgoglio che solo chi ha vestito i coloro azzurri può conoscere.
E REPLACE tutta non può che essere fiera di aver contribuito in parte alla realizzazione di un sogno. Di questo sogno in particolare.
Eh si! Perché per noi questa campagna ha rappresentato molto.
E’ stato il nostro battesimo!
L’insieme delle nostre prime volte!
La prima volta online, la prima campagna targata REPLACE, la nostra volta sul mercato mondiale (abbiamo ricevuto accessi e donazioni da oltre 40 paesi in tutto il mondo, altro che ONU), la nostra prima volta in cui vedevamo la nostra creatura ( REPLACE, ca va sans dire) muovere i primi passi.
Da domani fino a dopodomani andremo in giro a vantarci di aver un tasso di successo delle campagna del 100%. E se qualcuno ci dovesse chieder: «AH!!! Bello! Quante campagna avete finanziato? » – Noi con fierezza e orgoglio diremo: «coff coff .. una.. coff cof » – per poi andarcene fischiettando!
Insomma siamo fieri e orgogliosi. La nostra creatura funziona e cammina già sulle proprie gambe, ma soprattutto abbiamo contribuito alla realizzazione di un’impresa sportiva. Perché da oggi le ragazze della Nazionale avranno REPLACE come tifoso numero uno! Ma soprattutto possiamo dirlo con tutta la voce che abbiamo in gola: REPLACE c’è! E con REPLACE ci siete anche voi che avete contributo alla nostra, vostra, Vittoria!

.. ma non finisce qui! Brace yourself … REPLACE is coming … again!

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *