La memoria di un popolo e il sogno del Sahara Occidentale

Ritratti della Memoria” é un progetto fotografico per raccontare l’esilio di un popolo attraverso gli oggetti della memoria, le cose che in ricordo dell’esilio i rifugiati porterebbe via se potessero tornare a casa.

Dodici fotografie, dodici ritratti per dodici mesi, dodici oggetti per scandire il tempo che passa e ricordare che sono passati quarant’anni da quando il Marocco ha invaso il Sahara Occidentale. 


Abbiamo bisogno del vostro supporto! Per realizzare una mostra fotografica itinerante dobbiamo stampare le foto e le didascalie. Le vorremmo vedere in un grande formato, con una bella qualità di stampa e su un supporto che dia loro valore e che le protegga nel tempo. 


Organizzeremo una mostra fotografica alle “Murate” di Firenze,un luogo storico e simbolo della possibilità di riappropriazione e riutilizzo di spazi pubblici nel tempo. 

Metteremo le nostre foto a disposizione di chi vorrà organizzare mostre simili in tutta Italia, che siano comitati in supporto del popolo Saharawi, associazioni del territorio, fondazioni o gallerie, librerie, biblioteche o caffè, singole persone. 
La raccolta fondi servirà anche a contribuire alle spese di spedizione. 

Ritratti della memoria é un progetto per non dimenticare un conflitto dimenticato.

                                                                                                                                                                                                                                                            Alessandro Lanzetta
                                                                                                                                                                                                                                                                       Laura Bartolini

 

 

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *